Durante aiutarci a episodio, in quanto ne dite qualora qualsivoglia di noi scriva una frase sull’amore/matrimonio da poter creare mezzo preambolo sul taccuino della eucaristia delle matrimonio? Inizio io: “Non passeggiare anteriore per me, potrei non seguirti, non procedere posteriore di me, potrei non esserti di guida. Cammina al mio costa e fatti mio appaiato di giro in sempre.” (Albert Camus)

Durante aiutarci a episodio, in quanto ne dite qualora qualsivoglia di noi scriva una frase sull’amore/matrimonio da poter creare mezzo preambolo sul taccuino della eucaristia delle matrimonio? Inizio io: “Non passeggiare anteriore per me, potrei non seguirti, non procedere posteriore di me, potrei non esserti di guida. Cammina al mio costa e fatti mio appaiato di giro in sempre.” (Albert Camus)

Il tuo browser non puo visualizzare questo videoclip

La mia amicalo ha prodotto comprendere da Grafiche Agostiniane o roba del gamma e sulla coperta c’era una detto del buona novella. Dunque io ho messaggio una espressione “non adatto suora” la inizialmente giacche mi e venuta in intelligenza pero il mio voleva essere un esortazione per fornirci idee l’un l’altra. Appresso ogniuna fa il libretto appena preferisce, no?

Per me piacecome idea.. chi ha altre frasi?

Ringraziamenti dellatua avviso.Ripeto: ogniuna fa modo le pare.

Io nella copertinafinale c’ho evento compilare:

“Uniti dal con l’aggiunta di perseverante e diletto dei legami,e d’altronde, per padronanza di una armatura adamantina,sorrideremo verso tutti, senza avere inquietudine di nessuno.Senza preoccuparci di quanto ci riservi la fatalita, cammineremo per mezzo di lo uguale secco,la stile nella mano, mediante l’anima ingenua di chi si ama completamente. “

(좀 더…)

Continue ReadingDurante aiutarci a episodio, in quanto ne dite qualora qualsivoglia di noi scriva una frase sull’amore/matrimonio da poter creare mezzo preambolo sul taccuino della eucaristia delle matrimonio? Inizio io: “Non passeggiare anteriore per me, potrei non seguirti, non procedere posteriore di me, potrei non esserti di guida. Cammina al mio costa e fatti mio appaiato di giro in sempre.” (Albert Camus)